RECENSIONE LIBRO “Il denaro e la legge dell’attrazione” di Esther e Jerry Hicks

Oggi voglio parlarvi di uno dei libri più utili riguardo il tema della legge di attrazione collegata al denaro e all’abbondanza in generale.

Il tema dei soldi è uno dei più spinosi, infatti la maggior parte delle persone pensa in continuazione al denaro, ma purtroppo non in maniera positiva. Quasi tutti ogni santo giorno abbiamo riguardo al denaro un infinità di preoccupazioni: abbiamo paura che finiscano, ne vogliamo sempre di più, ci lamentiamo del fatto che non bastano mai, abbiamo paura di spenderli e malediciamo le varie bollette che il postino ci recapita a casa. Ci viene da chiederci molto spesso: “cos’hanno i ricchi più di noi? come hanno fatto a riuscire ad ottenere tutto quel denaro”? Troverete le risposte che cercate in questo prezioso manuale.

Preoccuparsi per i soldi porta inevitabilmente ad avere ancor meno denaro, essere invece grati per ciò che si ha e produrre pensieri che si focalizzano sulla ricchezza presente nella propria vita anziché sulla scarsità porta ad avere invece più denaro e anche maggiore abbondanza in vari ambiti della propria vita.

Detto così sembra molto facile, ma in realtà ci vuole un enorme e continuo sforzo per riuscire a non lamentarsi più, ma a notare ogni giorno la prosperità di cui godiamo. Se vogliamo più denaro dobbiamo produrre una vibrazione uguale a ciò che desideriamo, esattamente come quella di una persona che possiede già molto denaro e dorme sonni tranquilli, poiché non ha nulla di cui preoccuparsi. Potreste obbiettare che è molto difficile essere grati quando si arriva a malapena a fine mese, non si gode di buona salute, si hanno relazioni poco appaganti o addirittura si è senza lavoro e colmi di debiti, ma per quanto possa essere dura la situazione in cui vi trovate ora, non riuscirete mai a modificarla se prima non cambiate i vostri pensieri riguardo a essa.

Tutto ciò vale anche per il tema della salute, delle relazioni, dei rapporti con gli altri. Non è affatto facile avere pensieri positivi quando si è gravemente malati, ma se continuiamo a percepirci come sofferenti e deboli, non riusciremo a guarire, dobbiamo invece vederci sani e in forma e produrre pensieri di noi stessi in perfetta salute. È così che funziona la legge di attrazione, l’attenzione alla mancanza attrae ancora più mancanza. Supponiamo che vogliate perdere peso, provate magari con dieta ed esercizio fisico ma poi dopo qualche mese ritornate allo stesso peso di prima, ma perché? Per il semplice fatto che non riuscite ad immaginarvi magri e in forma, continuate a vedervi con un corpo grasso e che non vi piace.

Vi invito a leggere con attenzione queste pagine, che riportano a voi una vasta conoscenza sulla legge dell’attrazione, vi parlo di un vero e proprio manuale che se messo in atto può cambiare radicalmente la vostra vita e il vostro modo di percepire l’abbondanza. Imparerete grazie ai nostri meravigliosi autori, a mantenere l’attenzione sugli aspetti positivi presenti nella vostra quotidianità e ad allineare i vostri pensieri in direzione di ciò che desiderate ottenere. Capirete che molto dipende dalle vostre credenze, riguardo magari al denaro, al cibo o alle relazioni d’amore, sappiate che le vostre credenze creano la vostra realtà e la buona notizia è che quest’ultime possono essere cambiate.

Buona lettura.

Leave a Reply