RECENSIONE “PENSA E ARRICCHISCI TE STESSO” – Napoleon Hill

Questo libro rappresenta per me la pietra miliare della crescita personale, non puoi non leggerlo almeno una volta.

Ogni volta che lo riprendo in mano mi ricordo del mio vero potere, quel potere che tutti noi abbiamo e che ci serve per cambiare la nostra vita, dovete sapere infatti che i limiti che ci imponiamo sono solo e unicamente mentali, poiché:

“La mente umana può REALIZZARE tutto quanto può CONCEPIRE e CREDERE”

Se desideriamo qualcosa ardentemente e abbiamo una chiara visione di ciò che vogliamo, muoveremo già i primi passi verso il nostro traguardo; ricordatevi che le persone più intrepide e coraggiose si adoperano con ogni tentativo pur di riuscire ad ottenere ciò che vogliono, e non si arrendono di fronte a un fallimento.

L’autore cita la storia di suo figlio nato senza orecchie e di ciò che è riuscito a realizzare. Questa storia mi è rimasta particolarmente impressa poiché è la dimostrazione del fatto che L’UOMO VINCENTE È COLUI CHE RITIENE DI POTER VINCERE, non vi è nulla che possa ritenersi impossibile se si ha una profonda fiducia in sé stessi e nelle proprie capacità.

Per arrivare in cima bisogna però avere una salda e incrollabile FEDE.

“La fede è uno stato mentale che può essere indotto o creato attraverso la ripetizione di istruzioni al subconscio grazie al principio di autosuggestione”

Abbiamo quindi il potere di convincere il subconscio a credere di poter avere tutto ciò che chiediamo, e da qui quest’ultimo ci farà muovere verso azioni che ci porteranno a procurarci l’oggetto del desiderio, può essere che ci arrivi un idea e di conseguenza attueremo il nostro progetto.

Napoleon Hill ci fa arrivare grazie a questo libro diversi aneddoti in cui vengono raccontate storie di grandi personaggi che hanno raggiunto il successo anche partendo dal basso, persone con una scarsa istruzione e con pochi soldi in tasca sono riusciti ad arricchirsi grazie a un “segreto” che potrete conoscere e intuire leggendo queste pagine.

In questo percorso capirete quanto sia fondamentale mettere in atto la propria IMMAGINAZIONE, di fatti le idee che stanno alla base di ogni fortuna rappresentano il prodotto di quest’ultima.

Vi ritroverete a ben capire che in alcuni importanti momenti della vostra vita dovrete prendere delle decisioni forti e non permettere alle opinioni altrui di farvi cambiare idea. La TENACIA che dimostrerete vi sarà di grande aiuto, ma se unirete le vostre idee con quelle di altre persone, potrete collaborare al fine di raggiungere un obbiettivo comune creando perciò un potere più grande: l’Alleanza dei cervelli.

La tramutazione dell’energia sessuale servirà a canalizzare quest’ultima per indirizzarla verso fini più nobili e farvi così tirar fuori il vostro lato creativo. Gli uomini che sono stati capaci di sublimare il sesso possiedono un forte magnetismo personale che permette loro di avere maggior successo negli affari e nella vita.

Sembra inoltre che molti grandi artisti, inventori e letterari, cercassero di trovare qualche momento in cui far stare in silenzio la propria mente, e pare che ciò favorisse lo sviluppo di idee brillanti che li hanno poi portati ad arricchirsi, queste ultime sono state attinte dal loro sesto senso.

“Grazie al sesto senso intuirete in anticipo le occasioni così da coglierle al volo”.

Altro ostacolo presente è la PAURA, di fatti tutti noi lasciamo spesso che prende il sopravvento, abbiamo paura di ammalarci, di invecchiare, di morire, di restare senza soldi, ecc. ma queste ultime vanno semplicemente capite e infine superate. La Negatività ci impedisce anch’essa di progredire e va perciò sradicata, ricordatevi che la preghiera è un mezzo molto efficace per poter arrivare a realizzare i nostri obbiettivi ma se mentre pregate siete pieni di paure e preoccupazioni e volti verso il negativo, allora state pregando invano.

Alla fine del libro l’autore cita le tante scuse che ogni giorno ci raccontiamo per giustificare la nostra incapacità di realizzarci.

Grazie a questo libro ho capito che sono io l’artefice del mio destino, potrei accampare mille scuse e dare colpe a qualcosa o a qualcuno ma la verità è che sono io che scelgo di attingere o meno dal mio potere, il potere di creare qualsiasi cosa io ritenga possibile, qualsiasi cosa in cui io creda. Hill è riuscito con le sue parole a farmi credere nelle mie capacità, a farmi capire che non vi è nulla che io non possa realizzare se mi metto in testa di potercela fare e che le opinioni altrui determinano semplicemente i limiti che le altre persone hanno e che cercano di impormi, ma non possono insidiare il mio cammino se io non lo permetto. Leggendo le storie di personaggi vissuti precedentemente e che hanno cambiato la loro vita grazie alle loro risorse interiori, ho capito che ognuno di noi indipendentemente dalla situazione in cui si trova può arrivare a conseguire il traguardo che si è posto di raggiungere se vi è in lui un forte desiderio che gli impedirà di arrendersi di fronte agli insuccessi e se saprà imporsi una ferrea e determinata autodisciplina al fine di dirottare le proprie energie interiori verso progetti più grandi e più fruttuosi. Tutti possono riuscire ad avere un idea brillante che può essere poi tramutata in ricchezza e abbondanza, gli ostacoli più difficili da superare sono quelli mentali.

Leave a Reply