RECENSIONE “Ricordati chi sei anima antica” – Georgia Briata

In queste pagine viene narrata una storia. È la storia del viaggio umano che l’anima antica fa di vita in vita per ricordarsi di Sé.

Se sei una persona che si fa tante domande sulla propria vita ma non trova risposte, questo libro è per te…..

Leggendo questo libro potrai compiere un viaggio, un viaggio dentro te stesso, per ritrovarti, per imparare ad accettarti e ad amarti.

Potrà esserti capitato di sentirti fuori posto, come un pesce fuor d’acqua, e forse avrai pensato di essere tu quello strano, quello sbagliato, ma in realtà è solamente la tua anima che scalpita per venir fuori, per farti capire che non devi preoccuparti di adattarti a a qualcuno o a qualcosa, devi solo essere te stesso.

Cara anima antica……. Cos’è che ancora ti blocca? Cosa puoi fare per sciogliere i tuoi nodi dolorosi? Sei in bilico, tra il mondo in cui attualmente vivi ma che non ti appartiene, non ti rende giustizia, e tra una nuova dimensione, quella in cui la vera libertà è diventare: -padrona di te stessa e degli eventi; -padrona di creare la tua realtà; -padrona di dissolvere ciò che non ti da gioia e creare una vita che ami.

Prenditi la responsabilità di ciò che vivi, questo è il primo passo da fare. Cos’è che ancora ti riporta le stesse dinamiche e gli stessi problemi? Cos’è che nonostante l’impegno e la buona volontà continui a non voler vedere?

Le emozioni.

Sono le emozioni che ancora custodisci dentro di te, che non ti fanno progredire, ti impediscono di avanzare, ti ripropongono fino allo sfinimento la stessa realtà di sempre, le stesse dinamiche.

“Non sono le memorie, i traumi, le ferite o gli eventi che ti capitano quotidianamente a creare le emozioni. Al contrario,sono le emozioni che vivono in te, accumulate nel tempo e che vibrano nel tuo campo energetico ad attirare situazioni attraverso le quali possano manifestarsi.”

Hai bisogno di fare pace con la bambina che vive dentro di te, devi imparare ad amarla ad ascoltarla e a valorizzarla, esattamente il contrario di ciò che hai fatto in questi anni, in cui l’hai sempre criticata, rifiutata, accusata, l’hai più volte allontanata e non ti sei curata di lei.

Attraverso le parole di Georgia potrai finalmente ritrovarti, darti valore e capire che devi dedicare il tuo tempo a fare ciò che ami e che ti rende felice.

Chiediti: Cosa mi sto perdendo di questa vita? Mi sono goduta appieno ogni momento? Ho sempre fatto ciò di cui avevo voglia? I si che ho detto, i no che ho detto, erano veramente ciò che mi poteva nutrire in quei momenti?

Cosa desidero veramente in questo momento? Cosa può darmi gioia? Di cosa ho veramente voglia? Ecco le vere domande. Le domande importanti. Con chi vorrei essere, cosa vorrei fare.

Fermati, ascoltati, chiediti cosa può darti gioia.

Leave a Reply